• 339 1501955
  • borghiesentieridellalaga@gmail.com

Civitella del Tronto

Roberto Gualandri è con Antonio Citti e altri 16.

MONTI GEMELLI: UN ACCORATO APPELLO AL BUON SENSO…..

🌴Anche stavolta sembrava tutto già scritto. È sufficiente riprendere l’articolo di novembre a mia firma, pubblicato sulla Rivista “InNatura”.
🍀 Eppure il locale Consorzio di gestione aveva comunicato con orgoglio, prima di tutti gli altri, l’apertura degli impianti sciistici di S. Giacomo, grazie ad una generosa nevicata prenatalizia che preannunciava un grande successo di presenze nelle imminenti festività.
☘ Invece è bastato un semplice cambio di direzione dei venti, un semplice sciroccata e un po’ di pioggia, proprio nella giornata di Natale, per ricondurre tutti alla triste realtà, con la coltre di neve liquefatta in poche ore insieme alle speranze di qualche ostinato gestore…
🌿Quando si convinceranno che i cambiamenti climatici in corso, la vicinanza al mare del sito e la quota tutt’altro che eccelsa dei rilievi, non possono assicurare continuità di innevamento durante l’intero periodo invernale e quindi l’autosufficienza economica degli impianti?
🌳 E soprattutto, perché nonostante l’evidenza, si continuano a proporre altri progetti di ampliamento che comportano altro consumo di suolo e nuove infrastrutture, per una neve…che non c’è?
🌲 Avevo suggerito qualche settimana fa al Presidente del CO.TU.GE. durante un casuale incontro avvenuto a Leofara, che un’altra Montagna dei Fiori è possibile, e che proprio il Consorzio potrebbe, in tal senso, rappresentare l’organismo più idoneo per avviare un percorso di rivalutazione culturale dell’immenso patrimonio esistente.
🪴 Un processo partecipato incentrato sul recupero dei borghi d’epoca e sul mantenimento dei presidi di popolazione residente o saltuaria, come S. Pietro, Piagge, Colle di Lisciano, S. Vito, Carpine, Cerro, Corano, Macchia da Sole, Piano Maggiore, ecc.
🍃 Così come puntare sulla bellezza e sul fascino dei numerosi Eremi rupestri, Grotte, Capanne pastorali a Tholos, antiche Neviere, Carbonaie, Castelli d’epoca sveva e Panorami mozzafiato che possono includere nelle giornate favorevoli, le lontane montagne innevate della Croazia……
Potrebbe essere una straordinaria “aula didattica all’aperto” per le numerose scuole primarie e secondarie dell’area picena e aprutina.
Tutte realtà fruibili in ogni momento dell’anno!
🌾 Sappiamo tuttavia che l’orizzonte di una vera conversione ecologica nel nostro paese, sarà un processo piuttosto faticoso, poiché necessita di una prioritaria consapevole maturazione del pensiero individuale delle persone, prima ancora della sua concreta possibilità di attuazione nei territori….
🌱 Ma un’altra montagna è davvero possibile… e occorre fare presto…..
27 dicembre 2021
#montagnadeifiori


Silvia Traini si trova presso Monte Girella.

Civitella del Tronto, Abruzzo  · 📌 Al calar del sol ✨🌄 [sabato 25.06]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.