• 339 1501955
  • borghiesentieridellalaga@gmail.com

Stivigliano

Roberto Gualandri

IN CAMMINO ALLA SCOPERTA DEI BORGHI RURALI DELLA LAGA
22) STIVIGLIANO, CASE A SORPRESA… NELL’INCREDIBILE

Oggi, evidentemente…è proprio….un’altro ferragosto…
Dopo il borgo marchigiano di Vosci, mi dirigo di nuovo in territorio teramano, in direzione della frazione di Mattere di Valle Castellana, oltre la quale, un esile stradina sterrata risale il Fosso di Mattere… in un angolo di Paradiso….
Il percorso è lungo, bellissimo; un verde compatto ovunque…sembra quasi voler proseguire all’infinito….Invece, quasi di colpo, si intravede un coltivo e una curva, e subito a seguire…un incredibile…quanto insperato raggruppamento di case…
Il villaggio di Stivigliano di Valle Castellana è anch’esso abbandonato, anche se… straordinariamente coinvolgente; pertanto tergiverso molto tra gli edifici, fotografando alcuni scorci, in una atmosfera irreale…
Riconosco con un po’ di fatica l’antico sentiero per Vallepezzata ricoperto di vegetazione, quindi ridiscendo verso l’automobile accorgendomi della presenza di una persona, nell’orto avvistato all’arrivo…
È Vittorio Di Stefano, ultimo saltuario superstite di una storia conclusa…
Una bella conversazione, tanti punti di convergenza, alcune curiosità e altri inevitabili rimpianti su… ciò che poteva essere…e non è stato….
Grazie Vittorio, perché attraverso la tua presenza, ho potuto almeno scongiurare…un altro vuoto di ferragosto, nelle frazioni della Laga…
Stivigliano, 15 agosto 2021


Gabriele Di Filippo

Stivigliano, non ancora del tutto abbandonato grazie ad ostinati ex residenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.