• 339 1501955
  • borghiesentieridellalaga@gmail.com

Torricella Sicura

Alloggi a Torricella Sicura:

https://www.lulivobeb.it

Roberto Gualandri

ULTIMORA ANCHE TORRICELLA SICURA ENTRA UFFICIALMENTE NELLA RETE TERRITORIALE DELLA LAGA TERAMANA

L’amministrazione Comunale di Torricella Sicura aderisce al prossimo Festival dei Borghi Rurali della Laga Teramana.
Grazie al Sindaco Daniele Palumbi per l’accoglienza e a Francesca Pomanti e Romina D’Andrea in rappresentanza delle Comunità residenti.17 novembre 2022


Roberto Gualandri

ANCHE A TORRICELLA SICURA NASCE LA PARTECIPAZIONE ATTIVA DEI CITTADINI
🌄Partecipare alla vita della propria Comunità per farla crescere attraverso il coinvolgimento delle persone.
🌅Esprimere le proprie idee per condividerle con altri, attraverso lo sviluppo di relazioni di reciproco riconoscimento.
🏔Avviare nuovi percorsi con l’Amministrazione di prossimità per riqualificare il territorio deve si vive.
🌠Rimettere al centro dell’interesse generale tutti i centri di produzione culturali esistenti, ad iniziare dallo splendido Museo Etnografico delle Genti della Laga.
Sono questi gli obiettivi principali della nuova Rete di cittadini attivata a Torricella Sicura, riunita ieri nella Sala del Municipio grazie al diretto interessamento dell’Amministrazione Comunale, nelle persone del Sindaco Daniele Palumbi, della Vice Sindaca Monica Di Blasio e dell’Assessore Marco Di Nicola.
“I territori montani come laboratori del futuro”.
Sabato 17 dicembre 2022, Torricella Sicura.
Romina D’Andrea, Francesca Pomanti, Enio De Dominicis, Gino Di Benedetto, Iole Chiaramonti

17 dicembre 2022 a Torricella Sicura

Borghi e Sentieri della Laga

Sandro De Marcellis  ·   · In attesa della partecipazione alla lunga maratona del “Festival dei Borghi della Laga” noi della Pro Loco di Torricella Sicura (TE) riscaldiamo i muscoli … 😜✌


Roberto Gualandri

A TORRICELLA SICURA C’È UN POSTO ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE…
Dopo i magnifici silenzi delle frazioni montane più interne, non potevo eludere una visita alla nota Mostra curata dall’ottimo Gino Di Benedetto, dedicata alle staordinarie Genti della Laga.
Chiara Crocetti


Chiara Crocetti

“𝙿𝚎𝚗𝚜𝚊 𝚊 𝚌𝚘𝚕𝚞𝚒 𝚌𝚑𝚎 𝚑𝚊 𝚛𝚊𝚌𝚌𝚘𝚕𝚝𝚘 𝚝𝚞𝚝𝚝𝚒 𝚚𝚞𝚎𝚜𝚝𝚒 𝚘𝚐𝚐𝚎𝚝𝚝𝚒 𝚌𝚑𝚎 𝚝𝚎𝚜𝚝𝚒𝚖𝚘𝚗𝚒𝚊𝚗𝚘 𝚕𝚊 𝚜𝚝𝚘𝚛𝚒𝚊 𝚕𝚘𝚌𝚊𝚕𝚎, 𝚒 𝚛𝚊𝚌𝚌𝚘𝚗𝚝𝚒 𝚍𝚎𝚕𝚕𝚊 𝚐𝚎𝚗𝚝𝚎 𝚎 𝚒 𝚛𝚎𝚜𝚝𝚒 𝚍𝚒 𝚚𝚞𝚎𝚕 𝚌𝚑𝚎 𝚛𝚒𝚖𝚊𝚗𝚎 𝚍𝚒 𝚞𝚗𝚊 𝚟𝚒𝚝𝚊 𝚝𝚊𝚗𝚝𝚘 𝚜𝚘𝚏𝚏𝚎𝚛𝚝𝚊, 𝚍𝚘𝚟𝚎 𝚐𝚞𝚊𝚍𝚊𝚐𝚗𝚊𝚛𝚜𝚒 𝚍𝚊 𝚖𝚊𝚗𝚐𝚒𝚊𝚛𝚎 𝚗𝚘𝚗 𝚎𝚛𝚊 𝚊𝚏𝚏𝚊𝚝𝚝𝚘 𝚜𝚎𝚖𝚙𝚕𝚒𝚌𝚎”
𝙲’𝚎𝚛𝚊𝚗𝚘 𝚌𝚎𝚗𝚝𝚒𝚗𝚊𝚒𝚊 𝚍𝚒 𝚘𝚐𝚐𝚎𝚝𝚝𝚒 𝚎 𝚜𝚘𝚕𝚘 𝚐𝚞𝚊𝚛𝚍𝚊𝚗𝚍𝚘𝚕𝚒 𝚙𝚎𝚗𝚜𝚊𝚟𝚊𝚖𝚘 𝚊 𝚚𝚞𝚊𝚗𝚝𝚘 𝚜𝚊𝚌𝚛𝚒𝚏𝚒𝚌𝚒𝚘 𝚌’𝚎𝚛𝚊 𝚗𝚎𝚕𝚕𝚎 𝚖𝚊𝚗𝚒 𝚍𝚒 𝚌𝚑𝚒 𝚕𝚊𝚟𝚘𝚛𝚊𝚟𝚊.. 𝚊𝚐𝚕𝚒 𝚊𝚋𝚒𝚕𝚒 𝚊𝚛𝚝𝚒𝚐𝚒𝚊𝚗𝚒, 𝚊𝚛𝚌𝚑𝚒𝚝𝚎𝚝𝚝𝚒 𝚎 𝚒𝚗𝚐𝚎𝚐𝚗𝚎𝚛𝚒, 𝚊 𝚝𝚞𝚝𝚝𝚒 𝚌𝚘𝚕𝚘𝚛𝚘 𝚌𝚑𝚎 𝚞𝚗 𝚝𝚎𝚖𝚙𝚘 𝚜𝚘𝚗𝚘 𝚜𝚝𝚊𝚝𝚒 𝚍𝚎𝚐𝚕𝚒 𝚎𝚛𝚘𝚒, 𝚌𝚘𝚗 𝚕𝚊 𝙴 𝚖𝚊𝚒𝚞𝚜𝚌𝚘𝚕𝚊. […] 𝚀𝚞𝚊𝚕𝚌𝚞𝚗𝚘 𝚌𝚒 𝚜𝚎𝚐𝚞ì 𝚌𝚘𝚗 𝚕𝚘 𝚜𝚐𝚞𝚊𝚛𝚍𝚘, 𝚘𝚏𝚏𝚛𝚎𝚗𝚍𝚘𝚌𝚒 𝚍𝚊 𝚋𝚎𝚛𝚎 𝚒𝚗 𝚞𝚗 “𝚟𝚎𝚌𝚌𝚑𝚒𝚘’’ 𝚋𝚊𝚛. 𝙲𝚒 𝚛𝚊𝚌𝚌𝚘𝚗𝚝𝚘̀ 𝚕𝚊 𝚜𝚞𝚊 𝚜𝚝𝚘𝚛𝚒𝚊 𝚎 𝚌𝚒 𝚎𝚖𝚘𝚣𝚒𝚘𝚗𝚊𝚖𝚖𝚘 𝚌𝚘𝚜𝚒̀ 𝚝𝚊𝚗𝚝𝚘 𝚍𝚊 𝚙𝚛𝚘𝚖𝚎𝚝𝚝𝚎𝚛𝚌𝚒 𝚍𝚒 𝚛𝚒𝚟𝚎𝚍𝚎𝚛𝚌𝚒 𝚊𝚕 𝚙𝚒ù 𝚙𝚛𝚎𝚜𝚝𝚘.
𝙻𝚞𝚒 𝚎𝚛𝚊 Gino Di Benedetto , “𝚕’𝚊𝚛𝚝𝚒𝚜𝚝𝚊 𝚍𝚎𝚕𝚕𝚊 𝚖𝚎𝚖𝚘𝚛𝚒𝚊”. 𝙻’𝚊𝚞𝚝𝚘𝚛𝚎 𝚍𝚒 𝚚𝚞𝚎𝚜𝚝𝚘 𝚋𝚎𝚕𝚕𝚒𝚜𝚜𝚒𝚖𝚘 𝚙𝚛𝚘𝚐𝚎𝚝𝚝𝚘 𝚛𝚎𝚊𝚕𝚒𝚣𝚣𝚊𝚝𝚘 𝚌𝚘𝚕 𝚌𝚞𝚘𝚛𝚎, 𝚎𝚜𝚙𝚘𝚗𝚎𝚗𝚍𝚘 𝚒𝚗 𝚖𝚘𝚍𝚘 𝚙𝚎𝚛𝚖𝚊𝚗𝚎𝚗𝚝𝚎 𝚕𝚊 𝚜𝚝𝚘𝚛𝚒𝚊 𝚍𝚎𝚕𝚕𝚊 𝚌𝚒𝚟𝚒𝚕𝚝𝚊̀ 𝚌𝚘𝚗𝚝𝚊𝚍𝚒𝚗𝚊, 𝚍𝚘𝚟𝚎 𝚙𝚘𝚝𝚎𝚛 𝚝𝚛𝚊𝚜𝚖𝚎𝚝𝚝𝚎𝚛𝚎 𝚊𝚕𝚕𝚎 𝚐𝚒𝚘𝚟𝚊𝚗𝚒 𝚐𝚎𝚗𝚎𝚛𝚊𝚣𝚒𝚘𝚗𝚒 𝚕𝚎 𝚏𝚊𝚝𝚒𝚌𝚑𝚎 𝚎 𝚒 𝚟𝚊𝚕𝚘𝚛𝚒 𝚍𝚎𝚕𝚕𝚊 𝚟𝚒𝚝𝚊 𝚛𝚞𝚛𝚊𝚕𝚎 𝚌𝚑𝚎 𝚑𝚊𝚗𝚗𝚘 𝚌𝚊𝚛𝚊𝚝𝚝𝚎𝚛𝚒𝚣𝚣𝚊𝚝𝚘 𝚙𝚎𝚛 𝚜𝚎𝚌𝚘𝚕𝚒 𝚕𝚊 𝚗𝚘𝚜𝚝𝚛𝚊 𝚜𝚝𝚘𝚛𝚒𝚊.
𝙶𝚛𝚊𝚣𝚒𝚎 𝙶𝚒𝚗𝚘!
Buona domenica a tutti
😍Il museo delle genti della Laga è bellissimo
💙Chiara Crocetti


Giuseppe Virzi

Sabato 7 gennaio 2023 al Museo Etnografico “Le Genti della Laga” di Torricella Sicura. Presentazione del libro “Resto qui” di Domenico Cornacchia e visita del museo che rievoca come si viveva una volta sui Monti della Laga, negli ambienti ricostruiti con gli oggetti di una volta raccolti da Gino Di Benedetto. Lettura di brani del libro “Resto qui”.

[https://youtu.be/1NhU6P4VyOY ]
[https://youtu.be/c8SA4iL9daM ](https://youtu.be/c8SA4iL9daM)
[https://youtu.be/oeI_NdRnpmk ](https://youtu.be/oeI_NdRnpmk)
https://youtu.be/B-O8nx0W9qA

Consiglio vivamente di collegarsi al sito: https://presepe464146979.wordpress.com/


Sandro De Marcellis

 Oggi bellissima giornata presso il Museo Etnografico di Torricella S. primo appuntamento del 2023 della rete territoriale “Borghi e Sentieri della Laga” e “Spazi Ritrovati Alto Tordino” per la presentazione dell’opera prima del giovane autore Domenico Cornacchia con il suo libro “Resto qui”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *